il palazzo

Spazi creati per la vita rinascimentale,
restaurati per il 21st secolo

Mentre il Palazzo ha tutti i comfort moderni, abbiamo anche lavorato con un consulente, un architetto del posto, per conservare ogni possibile eco di uno spazio da vivere costruito per l’aristocrazia italiana della fine del 1500.

La sala per la colazione, ad esempio, era una volta un'area di ingresso progettata per collegare le stanze circostanti, creando allo stesso tempo una magnifica prima impressione per gli ospiti in arrivo. Questa camera accogliente conserva le sue originali alte finestre e il design del soffitto a forma di crociera (punte di lancia incrociate).

Oppure, nei giorni più caldi, è anche possibile scegliere di fare colazione all'aperto nel nostro piacevole cortile immutato nel tempo, dai giorni in cui forniva ai proprietari originari del Palazzo un'ombra gentile dal sole pugliese

Tornate indietro e noterete una scala moderna che conduce oltre un imponente arco e la mangiatoia in pietra originale del Palazzo, dove i cavalli della famiglia e degli ospiti erano nutriti e abbeverati.

Seguite le scale per raggiungere le nostre terrazze inferiori e superiori. Questi sono ottimi posti per incontrare gli amici, per gli amanti del sole e per coloro che vogliono semplicemente ammirare le viste sulla città e oltre, con un bicchiere di qualcosa di fresco.

TERRAZZA SUL TETTO

CORTILE

L'EDIFICIO

CARATTERISTICHE DELL'ARCHITETTURA

Salvaguardare il nostro patrimonio culturale storico

UN PROGETTO Dell’ASSOCIAZIONE DIMORE STORICHE NERETINE

Con gli antichi palazzi nobiliari del centro storico, le ville nobiliari delle Cenate, le masserie fortificate, le torri costiere, i parchi e gli orti botanici, il territorio di Nardò è uno dei più ricchi e vasti del Salento e della nostra penisola.

L’associazione intende valorizzare, recuperare e salvaguardare questo patrimonio unico che la storia ci ha regalato e che è nostro dovere preservare e promuovere in Italia e nel mondo

Per saperne di più

CHIAMACI

0039 347 5166059